Niente da fare per BrainEat, ancora una sconfitta in campionato

Niente da fare per BrainEat, ancora una sconfitta in campionato

2 dicembre 2018 0 Di Dario Lombardi

I nostri amici vengono battuti per 6-2 dai Rumba’s Boys

Nel campo di Servais, dove il freddo e l’umidità hanno regnato sovrani per tutto il tempo, BrainEat ha rimediato una brutta sconfitta contro i Rumba’s Boys per 6-2, fino a quel momento ultimi in classifica a zero punti. La partita è stata giocata male dai nostri ragazzi, che hanno concesso troppo in difesa e non sono riusciti ad attaccare con convinzione.

Il primo tempo si era chiuso sul 2-0 per i Rumba’s Boys, con mister Claudio in versione allenatore/giocatore in campo viste le defezioni dell’ultimo minuto. Manca la verve in attacco e gli avversari riescono con pochi tocchi ad arrivare in porta, dove Dario riesce a mettere una pezza quando può.

Nel secondo tempo BrainEat prova ad essere più spregiudicata, ma lascia troppi spazi vuoti dietro nei quali gli arancioni riescono a battere Dario più volte. Un sussulto alla gara lo danno il buon Jack e il solito Salvo con i loro gol, ma i Rumba’s Boys hanno una marcia in più e il risultato non è mai in discussione. Da rimarcare un rigore sul finale respinto ottimamente da Dario. Il risultato, al termine delle ostilità, è di 6-2.

La classifica adesso vede BrainEat al terzo posto con i soliti sette punti raccolti nelle prime tre giornate, a pari punti con I Porcos, con i quali era arrivato il pareggio per 9-9.

La prossima partita è prevista per mercoledì 5 dicembre, dove i nostri amati gialloviola affronteranno al Varano Village il temibile Stortenham. Calcio d’inizio previsto per le ore 21. Don’t miss it!