BrainEat Volley: la prima semifinale non è fortunata

BrainEat Volley: la prima semifinale non è fortunata

8 Maggio 2019 0 Di Dario Lombardi

BrainEat Volley perde la prima semifinale contro i Torino Unicorns e si complica la vita nelle finali del campionato di Volley League

Brutta botta per la nostra squadra di BrainEat Volley. Nella semifinale del campionato Volley League i nostri amici escono sconfitti per 3-1 contro una nostra vecchia conoscenza, ovvero i Torino Unicorns, e la strada per arrivare alla finale si complica non poco.

Al Palazzetto dello Sport Collodi di via Casalegno la partita si fa accesa fin da subito, con le squadre che giocano punto per punto in un susseguirsi di emozioni a profusioni. La gara si fa tesa e su questa falsa riga si costruirà il resto della partita. Il primo set ha bisogno di andare oltre i canonici 25 punti, ma a spuntarla sono gli unicorni vincendo 28-26.

BrainEat non si abbatte e si rifà sotto nel secondo set, rifilando agli avversari un 25-20 che rimette in parità l’incontro. A questo punto le due squadre si affrontano senza esclusione di colpi, anche se i nostri amici sembrano un po’ più sottotono rispetto agli standard a cui ci hanno abituato negli ultimi mesi.

Anche nel terzo set la partita va oltre il venticinquesimo punto, ma ancora una volta a vincere sono gli Unicorns per 26-24. Il quarto set è, se possibile, ancora più combattuto del precedente, ma anche qui arriva una sconfitta per 25-23 che consegna la vittoria ai rivali.

Sconfitta inattesa, ma c’è la possibilità di potersi rifare lunedì 13 maggio, quando le due squadre si riaffronteranno al palazzetto Casalegno in via Acciarini 20. Per noi, andare a nanna in questo momento, è troppo presto.